Trasparenza - Obblighi informativi per le erogazioni pubbliche

Obbligo di pubblicazione sul sito internet di aiuti e contributi pubblici

La Legge 124/2017 richiede la pubblicazione, entro il 30 giugno di ogni anno, sul proprio sito internet aziendale, dell’elenco completo e dettagliato degli aiuti e contributi pubblici ricevuti nell’esercizio dell’attività di impresa nel corso dell’anno precedente, se di importo complessivo superiore a 10.000 euro.

La circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, n. 2 dell’11 gennaio 2019 – riferita in particolare agli enti del Terzo settore (Ets), ma le cui indicazioni possono ragionevolmente estendersi anche agli altri soggetti tenuti al rispetto delle disposizioni menzionate – afferma che, in mancanza del sito internet, l’adempimento degli obblighi di pubblicità e di trasparenza risulta possibile anche attraverso la pubblicazione dei dati in questione sulla pagina Facebook dell’ente medesimo. Ove l’ente non disponga di alcun portale digitale, la pubblicazione in parola potrà avvenire anche sul sito internet della rete associativa o associazione di categoria al quale il soggetto aderisce.

Obblighi informativi per le erogazioni pubbliche
 

Gli aiuti di Stato e gli aiuti de minimis ricevuti dalla nostra impresa sono contenuti nel Registro nazionale degli aiuti di Stato di cui all’art. 52 della L. 234/2012 a cui si rinvia e consultabili al seguente link

https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx